fedrotriple.it -  il sito dedicato alle motociclette Triumph e a Carlo Talamo

A M E R I C A     &     S P E E D M A S T E R     2 0 1 4 - 2 0 1 5




La gamma America e Speedmaster cresce nel 2014 con l'introduzione della America LT la versione Cruiser più adatta ai lunghi viaggi grazie alla vasta gamma di accessori montati direttamente in fabbrica.
I Model Year precedenti sono descritti in questa pagina.


AMERICA LT

La nuova America LT è stata presentata alla stampa e al pubblico in occasione del salone di Milano EICMA del 2013.

Con un motore, un telaio e uno stile basati sull’attuale America, la nuova America LT tocca un nuovo livello nel settore touring grazie alla vasta gamma di accessori montati di fabbrica, tutti progettati per rendere pratici e confortevoli anche i viaggi più lunghi, preservando al contempo i tradizionali dettagli cromati e lucidati che ci si aspetta da una meravigliosa cruiser classica.


2013 Triumph America LT MY2014

2013 Triumph America LT MY2014
Triumph America LT MY2014


L’oramai celebre e apprezzato bicilindrico parallelo raffreddato ad aria di Triumph vanta una storia lunga più di mezzo secolo. Pur rimandando a questa invidiabile tradizione, il motore da 865 cc della America LT è incredibilmente attuale, con un sistema di iniezione sapientemente mascherato che assicura una gestione più pulita, una manutenzione ridotta e un’erogazione vivace di potenza, il tutto accompagnato da un carattere unico.

Genera infatti ben 61 CV di potenza a 6.800 giri/min e 72 Nm di coppia ad appena 3.300 giri/min, erogati tramite un intervallo di accensione variabile di 270°, per garantire al pilota la stessa, incredibile sensazione delle altre cruiser Triumph con bicilindrico parallelo. L’alimentazione fluida e progressiva è merito dei doppi iniettori elettronici sequenziali multipoint, racchiusi in alloggiamenti che ricordano esteticamente dei carburatori, con un filtro dell’aria cromato con design a “setaccio”.

I doppi collettori di scarico in acciaio inossidabile lucidato con rivestimento a doppio strato escono dai cilindri con alette di raffreddamento e scorrono fluidamente fino ai larghi terminali cromati e leggermente rastremati. La moto è dotata inoltre di un cambio a cinque rapporti e di una trasmissione finale a catena, con rapporti selezionati per ottimizzare la spinta in accelerazione così come la guida touring rilassata della America LT.

Il telaio dell’America LT è identico a quello del modello standard: presenta infatti la stessa robusta struttura tubolare in acciaio, il forcellone scomponibile in acciaio, le forcelle KYB da 41 mm con protezioni in acciaio inossidabile lucidato e i doppi ammortizzatori posteriori KYB con precarico regolabile. La geometria di sterzo adeguatamente rilassata assicura una maneggevolezza sicura e prevedibile, mentre una frenata efficace è garantita dal disco anteriore singolo da 310 mm con pinza Nissin a due pistoncini e dal disco posteriore da 285 mm con pinza Nissin a due pistoncini. I cerchi in alluminio fuso montano gli stessi pneumatici a sezione larga da 130/90 e 16" all’anteriore e 170/80 e 15" al posteriore.

La posizione di guida della America LT incarna il puro stile West Coast: le pedane in alluminio di alta qualità e i paramotore rimovibili includono un classico cambio tacco/punta assicurando al pilota un comfort e un controllo ottimali. Il manubrio largo e alto si sporge all’indietro verso il pilota, per offrire la leva ideale sulla ruota anteriore e una posizione confortevole a braccia allargate. Il baricentro compatto della America LT assicura una maneggevolezza eccellente alle basse velocità e, insieme alla sella ribassata, permette a piloti di qualsiasi altezza di manovrare la LT con la massima semplicità, persino nei parcheggi e sulle superfici instabili.

Grazie agli accessori touring montati sulla LT, la capacità di affrontare lunghe distanze non ha più confini. Il parabrezza alto protegge dalle peggiori intemperie, ma può essere sganciato rapidamente e con facilità (tramite due leve a molla su entrambi i lati) per ottenere un look alternativo e altrettanto fenomenale. Le capienti borse in pelle della America LT sono impermeabili e presentano fibbie in metallo che nascondono chiusure in plastica pratiche e resistenti, mentre il poggiaschiena per il passeggero contribuisce al comfort complessivo della moto.

L’America LT è disponibile nei colori Pacific Blue e Sapphire Blue.

2013 Triumph America LT MY2014
2013 Triumph America LT MY2014
Triumph America LT MY2014




AMERICA MY2014

La Triumph America da 865 cc rappresenta il modello più accessibile della gamma Cruiser: offre un’autentica esperienza cruiser con tutto l’originale carattere Triumph, che permette all’America di distinguersi dai tanti “cloni” con motore due cilindri a V.


2014 Triumph America MY2014
Triumph America MY2014 Phantom Black


Rispetto al modello precedente si distingue per:

-    Lavorazione sul blocco cilindri e sulle alette di raffreddamento della testa del
-    cilindro
-    Coperchio frizione e paracatena cromati
-    Coperchio batteria lucidato
-    Aggiunta di pedane pilota con pedale del freno più largo e cambio tacco/punta
-    Protezioni in gomma sul serbatoio
-    Alette del radiatore dell’olio nere
-    Nuovi silenziatori con sound ottimizzato
-    Nuova verniciatura bicolore rosso su rosso

L’America ha uno stile cruiser classico e rilassato, con cerchi in lega da 16" all’anteriore e da 15" al posteriore e pneumatici con spalla alta; il look tradizionale viene ulteriormente esaltato dal parafango anteriore lungo, dal manubrio arretrato e dalle pedane avanzate, ora completate da altri due tocchi di classe forniti di serie: pedane pilota e cambio tacco/punta.

La sella ribassata da 690 mm e un peso in ordine di marcia e a serbatoio pieno di appena 250 kg la rendono una moto piacevolmente intuitiva e facile da guidare. Gli ingegneri Triumph hanno progettato l’America proprio per soddisfare le esigenze di diverse tipologie di rider: tanti dettagli, come il cavalletto laterale per un più facile accesso alla moto e l’ergonomia appositamente pensata per coccolare il pilota, fanno sì che l’America sia perfetta per un’ampia varietà di motociclisti che desiderano una moto bella, divertente e intuitiva.

L’America MY 2014 è disponibile nei colori Phantom Black e Cinder Red / Morello Red.

2014 Triumph America MY2014 Cilinder Red & Morello Red
Triumph America MY2014 Cinder Red e Morello Red

2014 Triumph America MY2014 Phantom Black
Triumph America MY2014 Phantom Black

2014 Triumph America MY2014 Phantom Black
Triumph America MY2014 Phantom Black


2014 Triumph America MY2014
Triumph America MY2014 Phantom Black


2014 Triumph America MY2014
Triumph America MY2014 Phantom Black




SPEEDMASTER MY2014

Con il suo stile naked essenziale e minimalista, la Triumph Speedmaster è una piccola cruiser della gamma Triumph.

2014 Triumph Speedmaster MY2014
Triumph Speedmaster MY2014


Rispetto al modello precedente si distingue per :

-    Lavorazione sul blocco cilindri e sulle alette di raffreddamento della testa del cilindro
-    Alloggiamento e cornice faro neri
-    Manubrio, cerchi e corona neri
-    Tappi manubrio neri anodizzati con dettaglio in rilievo lavorato
-    Pedale del freno, pedale del cambio e piastre comandi neri
-    Molle dell’unità di sospensione posteriore e supporti del parafango posteriore neri
-    Coperchio dell’airbox, cinghia batteria e alette del radiatore dell’olio neri
-    Nuovi silenziatori con sound ottimizzato

Il bicilindrico parallelo da 865 cc con un intervallo di accensione di 270° e i doppi terminali allungati riprogettati per il 2014 con un sound ottimizzato, genera ben 61 CV e 72 Nm di coppia, con un ruggito che riflette il look sportivo.

L’aspetto della Speedmaster è dominato dal cerchio anteriore in alluminio fuso da 19", con un freno a disco singolo e uno pneumatico sottile, per un look classico da vera hot-rod. Per esaltare ulteriormente il suo carattere risoluto e oscuro, per il 2014 la Speedmaster propone un ritorno all’intramontabile nero per numerosi componenti, dai cerchi al manubrio, dai fari ai pedali. La lavorazione sul blocco cilindri e sulle alette di raffreddamento della testa del cilindro aggiunge un elegante elemento di contrasto.

Per completare il look, la Speedmaster include carter motore in tonalità scura, un meraviglioso serbatoio a goccia, parafanghi minimalisti, un cerchio posteriore fuso da 15" con pneumatico a spalla alta e un faro singolo dalle dimensioni contenute.

La Speedmaster è disponibile nei colori Phantom Black e Matt Graphite con doppie strisce centrali in tonalità Matt Black.


2014 Triumph Speedmaster MY2014
2014 Triumph Speedmaster MY2014
Triumph Speedmaster MY2014 Phantom Black


2014 Triumph Speedmaster MY2014
Triumph Speedmaster MY2014 Matt Graphite


2014 Triumph Speedmaster MY2014

2014 Triumph Speedmaster MY2014
Triumph Speedmaster MY2014 Phantom Black



M Y 2 0 1 5


La gamma America e Speedmaster rimane invariata rispetto ai nuovi modelli presentati nel 2014 (colorazioni comprese).



2014 Triumph America MY2015

2014 Triumph America MY2015

2014 Triumph America MY2015 2014 Triumph America MY2015 2014 Triumph America MY2015 2014 Triumph America MY2015
Triumph America MY2015



2014 Triumph Speedmaster MY2015

2014 Triumph Speedmaster MY2015

2014 Triumph Speedmaster MY2015
Triumph Speedmaster MY2015



HOME PAGE






fedrotriple.it - il sito dedicato alle motociclette Triumph e a Carlo Talamo - Copyright © 2003-2014 by Sandro Zornio
Tutti i diritti riservati -  Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.